Determinazione della Calprotectina in campioni fecali

Dal 2022 DASIT, distributore esclusivo per l'Italia dei sistemi Eiken, già leader di mercato nella prevenzione del carcinoma colorettale, propone anche l’innovativo sistema Eiken per la determinazione della Calprotectina in campioni fecali.

Determinazione della Calprotectina in campioni fecali

Determinazione della Calprotectina in campioni fecali

La calprotectina è una proteina infiammatoria abbondantemente presente nei neutrofili. La quantità di calprotectina nelle feci si incrementa in caso di infiammazione della mucosa intestinale.

Questo test è di fondamentale importanza per distinguere tra IBD o MICI (Inflammatory Bowel Disease in inglese, Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali in italiano) e IBS o SII (Inflammatory Bowel Disease in inglese, Sindrome dell'Intestino Irritabile in italiano).

IBD o MICI comprendono principalmente il Morbo di Crohn e la Colite Ulcerosa, mentre IBS o SII è un disturbo della funzione intestinale caratterizzato da dolore addominale e da un'alterata attività in assenza di una specifica e univoca patologia organica.

Lo stesso flacone di prelievo, unico per tutti gli strumenti, permette di determinare sullo stesso analizzatore OC-SENSOR PLEDIA il sangue occulto e la Calprotectina fecali.

Ampio range di misurazione (20 – 2.720 µg/g)

Per la determinazione della Calprotectina con i sistemi Eiken non è necessaria alcuna complessa procedura di estrazione o di preparazione del campione preliminare (in particolare, non sono necessarie la centrifugazione e l’agitazione dei campioni).

Pre-analitica ridotta all’essenziale: è sufficiente utilizzare il dispositivo monouso di prelievo del campione di feci, che può essere utilizzato indifferentemente anche per la determinazione del sangue occulto, per passare direttamente alla determinazione sullo strumento.

L’ampio range di misurazione (20 – 2.720 µg/g) consente il preciso monitoraggio dei pazienti e riduce la necessità di ripetizione dei campioni che sono al di fuori del range di misura.

Alta riproducibilità nella ripetizione delle determinazioni e ottima linearità nella diluizione di campioni ad alta concentrazione.

Prevenzione assoluta dell’effetto prozona (Hook) grazie all’esclusivo algoritmo implementato nel software di gestione.


Strumento ad alta produttività, completamente automatico, per la ricerca e il dosaggio quantitativo dell'emoglobina umana e della Calprotectina nelle feci con metodo immunologico al lattice e lettura turbidimetrica.

  • Campionamento in continuo e funzione STAT
  • Fino a 200 campioni a bordo e 320 test/ora
  • Sistema brevettato di prelievo "squeeze-up" con filtraggio del campione
  • Rilevamento e correzione dell'effetto prozona
  • Avvio, spegnimento e manutenzione giornaliera automatici

Scarica la brochure

Dispositivo monouso per il prelievo personale e la conservazione del campione di feci prelevate. Può essere utilizzato indifferentemente per la determinazione del sangue occulto o della Calprotectina nelle feci.

Il flacone Eiken è dotato di un sistema di filtraggio brevettato per eliminare ogni possibile interferenza da parti corpuscolate eventualmente presenti nel campione.

L’esperienza di Eiken nella formulazione del tampone stabilizzante garantisce la conservazione ottimale dell’emoglobina e della Calprotectina anche in presenza di elevate temperature ambientali.

E’ semplicissimo da usare e a prova di errore.

Può essere utilizzato con tutti gli strumenti automatici della linea OC–SENSOR (per il test Calprotectina su OC-SENSOR PLEDIA).